La Scuola dell’Infanzia San Domenico si prende CURA dei bambini nel loro percorso di crescita, dai 3 ai 6 anni di età. I bambini in questo periodo sono alla ricerca di legami affettivi e di punti di riferimento, di conferme e serenità, di nuovi stimoli affettivi, sociali e culturali, di ritualità, di narrazioni e di continue scoperte!

La nostra scuola accoglie ciascun bambino con la propria UNICITÀ, promuovendone le potenzialità ed offrendo a ciascuno la possibilità di fare esperienza di sé, di aprirsi agli altri, di confrontarsi con il mondo attraverso tanti linguaggi diversi e di cominciare il cammino di conquista della propria FELICITÀ!

Nei tre anni vissuti insieme a noi ogni bambino

  • conquista le sue autonomie fondamentali,
    sviluppando un senso di fiducia in sé e imparando a fidarsi degli altri;
  • acquisisce le prime competenze come giocare, muoversi, manipolare,
    curiosare, domandare, riflettere, esplorare, osservare, ascoltare, comprendere,
    raccontare e tradurre ogni esperienza in tracce personali e condivise;
  • passo dopo passo viene accompagnato nel riconoscere e gustare ciò che è autenticamente
    buono, rispettare e ricercare ciò che è vero, accorgersi e gioire di ciò che è bello!

“Educare alla bellezza:
far sentire, capire,
apprezzare la bellezza
è mettere basi
di felicità e di bontà”
(Assunta Viscardi)

 Il nostro percorso all’interno della Scuola dell’Infanzia è basato soprattutto sulla relazione perché è attraverso i legami che il bambino crea con le persone che si prendono cura di lui che avviene il suo fondamentale processo di crescita. Tutta la comunità educante, con la propria disponibilità relazionale e la grande professionalità che la contraddistingue, rende vivo e positivo l’ambiente scolastico in cui i bambini, giorno dopo giorno, si formano come belle persone.

Per dare vita ad un significativo cammino di crescita è fondamentale il coinvolgimento delle famiglie nella vita della scuola in momenti come: la Benedizione dei Doni di Natale, la Sagra delle Farlottine, la Festa di fine anno, la Maestra Racconta, la serata del mercoledì Santo in preparazione alla Santa Pasqua, gli Open Day, la Festa di Assunta Viscardi, il Pellegrinaggio a San Luca.

“Aver cura del bambino significa fargli sentire che ha un valore, con le parole
e i gesti in qualunque momento della giornata.” (Luigina Mortari)

La scuola dell’Infanzia San Domenico promuove un sereno processo di crescita attraverso la cura degli ambienti, la predisposizione degli spazi educativi e la conduzione attenta dell’intera giornata scolastica.

7.30 – 8.00 pre-orario
8.00 – 9.00 accoglienza dei bimbi in sezione
9.30 – 9.50 colazione e preghiera
9.50 – 11.10 attività educativa e gioco strutturato
in sezione, in giardino o in laboratorio dedicato
11.10-11.30 routine del bagno
11.30 uscita prima del pasto
11.30-12.15 pranzo
12.15-12.30 gioco libero
12.30-13.00 uscita dopo il pranzo
13.00-15.00 riposo pomeridiano (per i bambini di 3 e 4 anni)
rilassamento (per i bambini di 5 anni)
15.00-15.15 routine del bagno
15.15-15.30 merenda
15.30-16.10 uscita pomeridiana
16.10-17.30 post-orario

Nella sede storica di via della Battaglia 10, la Scuola San Domenico ha sei sezioni della Scuola dell’Infanzia (due per i bimbi di 3 anni, due per i bimbi di 4 anni e due per i bimbi di 5 anni) e gli spazi pensati per i nostri bambini si differenziano a seconda della fascia di età. Ogni ambiente viene organizzato all’inizio dell’anno per rispondere nel modo più adeguato possibile alle loro peculiarità e alle capacità legate alla loro età e può essere modificato nell’arco dell’anno cogliendo le esigenze che i bambini nel corso del tempo manifestano. Tutte le sezioni sono ampie e luminose e offrono al bambino diverse possibilità di esperienze, essendo suddivise in angoli tematici (l’angolo morbido, l’angolo dell’accoglienza, la cucina, l’angolo della lettura, lo spazio arte, ecc.).
Ogni sezione dispone di un proprio bagno fornito di wc e lavandini a dimensione di bambino.
Ciascuna sezione è dotata di una zona riservata agli attaccapanni e al “posticino” del bambino: essa ha un grande valore affettivo ed educativo, perché vi si possono riporre sia i giochi portati, eventualmente, da casa, sia, ad esempio, le foglie raccolte in giardino che si desidera regalare alla mamma.

La scuola dispone inoltre di ampi spazi, per attività motorie e laboratori manuali ed espressivi, e di ambienti riservati al momento della nanna.

Il giardino, è non solo un luogo di gioco, ma anche di scoperte continue a seconda della stagione; è un posto dove si “perde” tempo insieme con gli altri e si scoprono le meraviglie che la natura riserva. Alcune attività, oltre naturalmente al gioco libero, sono appositamente progettate per stare all’aria aperta.

La nostra scuola è paritaria ed è convenzionata con il Comune di Bologna.

Possono essere iscritti alla Scuola dell’Infanzia bambini che compiono i tre anni entro il 31 dicembre dell’anno in cui inizia la frequenza. Possono essere ammessi anche bambini anticipatari (che compiono i tre anni entro aprile dell’anno successivo all’inizio della frequenza).
Le iscrizioni si accettano direttamente presso la Segreteria della scuola.

Per approfondire le notizie è bene consultare il nostro POF o la Carta dei Servizi.
Per saperne di più è possibile fissare un appuntamento con la Coordinatrice del settore attraverso la Segreteria della scuola o contattandola direttamente.

La Sede Santa Caterina - Succursale di via Toscana

Dal settembre 2014 è aperta la nostra prima succursale in via Toscana 148, la Sede Santa Caterina.

Gli spazi

Sono due attualmente le sezioni della Materna che vivono in questi spazi appena ristrutturati, in ambienti ampi e luminosi che offrono al bambino diverse possibilità di esperienze, essendo suddivise in angoli tematici (l’angolo morbido, l’angolo dell’accoglienza, la cucina, l’angolo della lettura, lo spazio arte, ecc.). I bagni sono forniti di wc e lavandini a dimensione di bambino.
Ciascuna sezione è dotata di una zona riservata agli attaccapanni e al “posticino” del bambino: essa ha un grande valore affettivo ed educativo, perché vi si possono riporre sia i giochi portati, eventualmente, da casa, sia, ad esempio, le foglie raccolte in giardino che si desidera regalare alla mamma.
La scuola dispone inoltre di spazi per attività motorie e laboratori manuali ed espressivi e di ambienti riservati al momento della nanna.

Il giardino è non solo un luogo di gioco, ma anche di scoperte continue a seconda della stagione; è un posto dove si “perde” tempo insieme con gli altri e si scoprono le meraviglie che la natura riserva. Alcune attività, oltre naturalmente al gioco libero, sono appositamente progettate per stare all’aria aperta.

Anno 2017/2018

    • Inglese con specialista e Summer Week
    • Outdoor education per crescere nel verde
    • Progetto Logos percorso in preparazione alla Scuola Primaria
    • Possibilità di part-time con sconti speciali!

 

ORARI
ore 8.30-13.30
con possibilità di flessibilità (gratuita)
dalle ore 8.10 alle 8.30
e con uscita dalle ore 13.00 alle 13.50 o 15.30-16.00
e post orario fine alle 17.00

Contattaci

Segreteria Sede San Domenico

Coordinatrice di Settore

dott.ssa Valentina Momoli

Sede Santa Caterina

Referente dott.ssa Gloria Biolcati Rinaldi